Una convincente vittoria contro Sansebasket

Gruppo di cestisti in cerchio

MIGAL GARDONESE – Sansebasket 71-53 (14-19, 34-31, 53-43)

Messa alle spalle la sconfitta contro Basket Iseo, i ragazzi di coach Vincenzo Lovino ritrovano subito la via della vittoria grazie a una bella prova interna contro i cremonesi di Sansebasket.

Il primo quarto serve però alla truppa biancoblù per tastare la temperatura della gara, tanto che ad andare in vantaggio sono gli ospiti con Sanogo e Bilotta nella parte dei leoni.

Il gap negativo è di sole cinque lunghezze, ma con Zeneli (15) e Di Dio (12) in ritmo la Migal Gardonese rimane in partita, andando al riposo avanti di tre: 34-31.

Il terzo quarto diventa lo spartiacque della gara: l’impressionante costanza agonistica di Prestini (12 punti e 6 rimbalzi per lui) e un gioco di squadra corale sono gli ingredienti per l’allungo decisivo.

Tutti quanti toccano il parquet e quando il giovane Poli mette la tripla il PalaItis s’infiamma; il quarto periodo si trasforma nella possibilità di allargare il divario fino al +18, che rimette la Gardonese sul binario giusto, quello della rincorsa alla vetta della classifica.

Qui il riepilogo statistico di Pallacanestro Gardonese – Sansebasket.  

Cestisti in azione sul parquet del palazzetto di Lumezzane
Serie C Gold

Il riscatto arriva nel derby con la Virtus Lumezzane

Primo piano di Stefano Poli, nuovo direttore sportivo della Gardonese
Serie C Gold

Stefano Poli: “Con pazienza e lavoro la Gardonese risalirà”

Cestisti in azione al PalaItis di Gardone Val Trompia
Serie C Gold

Niente da fare: al PalaItis passa Pizzighettone