Sul parquet di Piadena il ko arriva all’overtime

Un pallone da basket sul ferro del canestro

Corona Platina Piadena – MIGAL GARDONESE 84-70 d1ts (22-10, 32-32, 58-54, 67-67)

Dopo l’ottima prova della settimana scorsa a Lumezzane, la Gardonese era attesa dal big match sul campo della capolista Corona Platina.

Una gara che ha vissuto di tante emozioni, con la Gardonese mai doma e anzi acciuffata solo all’ultimo dai cremonesi prima di subire la sconfitta nei cinque minuti supplementari.

In avvio sono i padroni di casa a fuggire via sul 22-10, ma la forza di una squadra triumplina di nuovo coesa riesce a costruire un secondo periodo di solidità, fatto dai canestri di Rotundo, Zeneli e Di Dio.

Il secondo tempo inizia così di nuovo in pareggio (32-32), entrambe le squadre tengono un ritmo di gioco alto e il tabellone corre sino al 58-54.

Nel quarto periodo si fa economia di energie, la Gardonese continua a lottare ed eradica palloni sotto canestro con Accini e Prestini; i ragazzi di coach Lovino vanno avanti, l’impresa sembra compiersi, ma proprio all’ultimo minuto Lorenzetti butta dentro il canestro del 67-67.

La sirena rimanda la contesa all’overtime: i gardonesi accusano un po’ la fatica, i cremonesi riescono a mantenere la giusta lucidità iniziale che li porta al +14 decisivo.

Comunque un’altra buona prova per i biancoblù della Valtrompia, che sabato prossimo attendono in casa Libertas Cernusco.

Vai al riepilogo statistico di Corona Platina – Pallacanestro Gardonese.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Serie C Gold

Con Sustinente una Gardonese da urlo!

Serie C Gold

Vittoria Gardonese anche contro Cernusco

Serie C Gold

Il derby con il Lume è della Gardonese!