Gardonese, semaforo rosso a Pizzighettone

Vista dagli spalti di cestisti in azione d'attacco

Pizzighettone Basket – MIGAL GARDONESE 77-70  (22-17, 40-37, 62-51)

Ci ha provato la truppa di coach Lovino, ma contro la seconda in classifica è arrivata una sconfitta di misura.

I padroni di casa scavano un gap di cinque punti già a inizio primo quarto e, nonostante i punti di Tomas Di Dio (25 alla fine), i biancoblù devono sempre rincorrere.

La musica non cambia nemmeno nel secondo quarto, capitan Accini non riesce a incidere come al solito e si va al riposo sotto di tre lunghezze.

La ripresa è abbastanza equilibrata, le squadre si equivalgono ma non c’è modo di riuscire a rientrare: proprio nel terzo quarto i gardonesi vengono ributtati indietro (62-51) e l’ultimo periodo serve solo a rendere meno amaro il punteggio finale.

La squadra rimane al 6° posto, ma la qualificazione ai playoff (prime otto) è ancora tutta da scrivere: e i ragazzi dovranno farlo il prossimo weekend nella supersfida contro Lumezzane.

Vai al riepilogo statistico di Pizzighettone Basket – Pallacanestro Gardonese.

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp