Domata anche Blu Orobica: e sono tre vittorie di fila

Cestisti in azione d'attacco sul parquet del PalaItis

MIGAL GARDONESE – Blu Orobica  71-58 (24-17, 33-28, 56-41)

Non una partita semplice per la Gardonese, ma la squadra di coach Lovino rimane sempre davanti agli avversari bergamaschi, riuscendo a fare suoi i due punti in palio.

L’inizio è convincente per i gardonesi, che riescono subito a mettere un divario interessante coi canestri di Accini e Prestini sino al 24-17 di fine periodo.

Nel secondo quarto invece sono gli errori a farla da padrone su ambo i fronti, con la partita che diventa più fisica e si gioca nei rimbalzi sotto canestro (alla fine saranno 13 per il roccioso Zeneli).

Nella ripresa Blu Orobica prova a rimanere agganciata al match, finché a sette minuti dal termine del periodo i biancoblù di Gardone riescono a scavare il distacco decisivo con Gigi Prestini in grande spolvero.

Le quattordici lunghezze di differenze a inizio quarto periodo sono un margine rassicurante, coach Lovino dà altri minuti al giovane Atienza e sfrutta l’infallibilità di Cancelli dalla media distanza e le incursioni di Di Dio per controllare il gioco sino al 71-58 finale.

Terza vittoria di fila e 10 punti in classifica prima della delicata trasferta di domenica prossima sul parquet di Iseo.

Qui il riepilogo statistico di Pallacanestro Gardonese – Blu Orobica.

Gruppo di cestisti in cerchio
Serie C Gold

Una convincente vittoria contro Sansebasket

Palla da basket ferma sul parquet
Serie C Gold

La striscia positiva s’interrompe a Iseo

Cestisti in azione d'attacco sul parquet del PalaItis
Serie C Gold

Domata anche Blu Orobica: e sono tre vittorie di fila