A Milano si risveglia la Gardonese

Cestisti al rimbalzo sotto canestro

Pallacanestro Milano 1958 – MIGAL GARDONESE 71-83  (21-16, 39-37, 53-62)

Finalmente arriva la prima vittoria del 2019 anche per la Pallacanestro Gardonese.

Una gara delicata quella andata in scena sul parquet milanese, con i padroni di casa cercano subito di scappare via ma i biancoblù valtrumplini intenzionati a rimanere agganciati.

Così, primo e secondo quarto si giocano all’insegna dell’equilibrio: dal 21-16 si passa al 39-37 che rimanda la contesa alla ripresa.

Ed è in avvio di terzo periodo che i ragazzi di coach Lovino decidono di mettere il proprio marchio sulla gara, sfruttando la doppia cifra di Cancelli (16) e Prestini (13), oltre all’’ottimo contributo del nuovo playmaker Daniele Tinto (alla fine 6 punti e 11 rimbalzi per lui).

Il solco viene scavato e, come nel corso di tutta la gara, l’imprimatur sulla vittoria porta la firma decisiva di uno scatenato Tomas Di Dio, che alla fine del quarto periodo va a referto con 27 punti e 10 rimbalzi!

Lo scatto d’orgoglio e la prova convincente che tutti attendevano è arrivata. Ora la prova del nove arriva con la gara interna di domenica 20 gennaio contro Sustinente,

Vai al riepilogo statistico di Pallacanestro Milano 1958 – Pallacanestro Gardonese. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp